12.1.06

Un'idea meravigliosa...



Questa e'un'idea. Una di quelle idee che mi piacerebbe venissero a me. Ma insomma, quando un'idea e' buona bisogna onorarla e rispettarla, anche quando viene a qualcun'altro. E questo qualcun'altro e' Alex Tew un giovanotto ventunenne del Wiltshire, che voleva mettere insieme qualche soldo su internet per pagarsi gli studi.

E che cosa ha pensato? Vendere pornografia? Commerciare farmaci? No. Vendere pixels.

Quindi ha creato la sua homepage, dal nome esotico ed originale 'milliondollarhomepage' (insistete - e'molto popolare e potrebbe essere un po' trafficata) e l'ha concepita come fosse un tabellone pubblicitario fatto di un milione di puntini. I puntini li ha messi in vendita ad un dollaro l'uno. Un quadratino di 10x10 pixels (piu' o meno grande quanto una lettera) costa quindi 100 dollari.

Dopo aver raggiunto i primi mille dollari con i pixels venduti a parenti e amici, ha fatto un comunicato stampa. La storia e'stata pubblicata su internet e sui maggiori quotidiani, suscitando l'interesse di investitori nei piu' svariati campi - da agenzie immobiliari, a quotidiani nazionali, a casino online, che hanno cominciato a comprare spazio da cui 'linkare' le proprie pagine web.

Ieri si e'conclusa l'asta per gli ultimi 1000 pixels (su ebay). Come vedete, sono stati venduti per piu' di 38.000 dollari.

Apparentemente, tutti i soldi sono ancora in banca, e l'unica spesa fatta e' stata una mini di seconda mano, visto che il tizio ha appena preso la patente.

C'e' qualcuno di voi che ha qualche idea simile che mi vuole passare?

2 comments:

Federica said...

Parenti ed amici generosi!

Anonymous said...

Secondo me è già un buon inizio il tuo blog.....